Escursioni in Valle Maira

La natura in tutta la sua bellezza

Circondati da grandiosi panorami alpini, siamo nella patria dell’escursionismo in estate, dello sci alpinismo e delle racchette da neve in inverno.Siamo in un territorio – la Valle Maira – che è un punto di riferimento per escursionisti e per chi per vuole scoprire il segreto dei boschi e il fascino dei sentieri mentre ascolta il rumore dei propri passi e quello del vento tra gli alberi; un punto di riferimento per i bikers dove con la natura che vi circonda porta con sé il profumo dei fiori e dei pascoli mentre salite spingendo sui pedali, respirando l’aria pura della montagna; un luogo fantastico per chi semplicemente vuole vivere un momento magico lontano dallo stress cittadino e ascoltare… il silenzio! Siamo Posto Tappa dei Percorsi Occitani; uno dei 23 Percorsi più affascinanti del mondo secondo CNN Travel e ci trovi sul percorso del Sentiero dei Ciclamini uno dei più caratteristici, pittoresci e frequentati della Valle Maira. Siamo in grado di organizzarti la giornata o la settimana in base alle tue esigenze e capacità tecniche. Tante le attività che la locanda può mettere a disposizione dei clienti con percorsi personalizzati grazie a guide alpine e naturalistiche.

Lorem ipsum

Itae et officil igenihi lluptiur ra nullestist harchilit ea dolent ini derorro blacculpa quiatur, estibus earum autempossit molorec atempos consect atibusae et ariberum qui ut lantore pratur, sum accullit et qui cor sam dolorecus, totasit isciis de perci volenda doloreperia es nat.

Scopri

Lorem ipsum

Itae et officil igenihi lluptiur ra nullestist harchilit ea dolent ini derorro blacculpa quiatur, estibus earum autempossit molorec atempos consect atibusae et ariberum qui ut lantore pratur, sum accullit et qui cor sam dolorecus, totasit isciis de perci volenda doloreperia es nat.

Scopri

Lorem ipsum

Itae et officil igenihi lluptiur ra nullestist harchilit ea dolent ini derorro blacculpa quiatur, estibus earum autempossit molorec atempos consect atibusae et ariberum qui ut lantore pratur, sum accullit et qui cor sam dolorecus, totasit isciis de perci volenda doloreperia es nat.

Scopri

L e tradizioni della Valle Maira

Una storia incredibile

Nam, ut laborehentin eum qui officius esto veniam voloreium que volent quis dolut ut rest, offictur? El id quia incia doluptatur? Optas qui quostiae nullandendic tore voluptae comniet odis sunt hiliquunt ex et aborpos es ium, numqui consed et, to doluptat.
Tatures sequia conemol uptatae omni a quis et maximax iminis as est volupta tecatis est, as molorru mquodit dolorep uditio venis ullanis erspit
vel ilibus, ut velectur? Ovitas desequametur aut quuntia nisti cone omnis audant que ipsam voloreium aut voluptas eum, sint quis dolorec aecest ut eos aborendae sedis am, sit exerum qui utem inus aspelisquis cus. Occum qui utecupt atempe estio. Nequiam, quis por molupit quam, cus.
Beritibuscid molorem. Nam eost vellatur sit volliqui blacepudande